Categoria: Diritti LGBT+

0

Non sono pericoloso, sono in pericolo|Giornata internazionale del rifugiato

Rifugiato s. m. (f. -a) [part. pass. di rifugiarsi, per traduz. del fr. réfugié]. – R. politico, o semplicem. rifugiato, individuo che, già appartenente per cittadinanza a uno stato, è accolto, in seguito a vicende politiche, nel territorio di un...

0

LA VERITÀ RISCOPERTA

In realtà, fin dalla prima notte, scoprii che avevano rapporti sessuali e questo senza curarsi del fatto che dovevo necessariamente vedere e sentire tutto. Ma secondo loro, che si definivano “normali”, si trattava solo di una pratica compensatoria e non di un rapporto omosessuale. Come se questa esperienza sessuale potesse essere giudicata normale o anormale a seconda dei casi.